I migliori pannelli led da interno e esterno

L’impiego dei pannelli led è particolarmente indicato all’interno di ambienti che necessitano di un’illuminazione uniforme ed intensa. Una delle principali caratteristiche dei pannelli led è proprio quella di garantire una diffusione della luce professionale, senza procurare alcun fastidio alla vista.

Inoltre, la possibilità integrata in alcuni modelli di impostare differenti temperature di colore, rende i pannelli led adatti a molteplici tipologie di applicazione di carattere professionale come installazioni in luoghi di lavoro e uffici.

Anche da un punto di vista prettamente architettonico e di design i pannelli led si presentano come più moderni rispetto alle classiche plafoniere a neon e dunque più adatti ed in armonia anche con ambienti dal design moderno.

In commercio esistono numerose tipologie di pannelli led, ognuna delle quali è in grado di adattarsi a molteplici esigenze di arredamento, che differiscono per dimensioni, potenza, lumen, colore della luce.

La nostra selezione dei migliori pannelli LED in vendita online

Quando si decide di comprare un pannello led per l’illuminazione dei propri ambienti, è fondamentale affidarsi a negozi specializzati che possano garantire l’acquisto di un prodotto sicuro e di qualità.

In commercio, sia nei negozi specializzati, sia online, puoi trovare tantissimi modelli di pannelli led. I prezzi di questi pannelli dipendono ovviamente dalle caratteristiche: la grandezza, la potenza e dalla funzione dimmer.

Abbiamo deciso di selezionare per te alcuni dei migliori modelli di pannelli led luminosi, per permetterti un acquisto di qualità!

Pannelli led luminosi: una scelta valida per ogni tipo di ambiente

Esistono, ad esempio, i pannelli led con immagini, progettati appositamente con l’intento di decorare ed arricchire soffitti e pareti. Molte ditte di pannelli led offrono la possibilità di valorizzare un ambiente con foto e decorazioni stampate.

Altra caratteristica dei pannelli led riguarda l’aspetto dei consumi energetici che si presentano come molto bassi. Di contro la resa luminosa è  eccellente.

Gli ambienti che maggiormente si adattano all’applicazione di pannelli led decorativi sono ad esempio centri commerciali, uffici di qualsiasi tipologia, alberghi di lusso ed ogni tipo di business o attività ricettiva.

I pannelli led sono inizialmente entrati sul mercato col fine di sostituire in via definitiva le plafoniere con due o quattro tubi da 60 cm, 120 cm e 150 cm. La loro resa energetica è nettamente superiore se confrontata con quella prodotta dai tubi fluorescenti delle plafoniere tradizionali. Anche in contesti d’illuminazione di vetrine commerciali i led si sono dimostrati molto efficienti.

Come funzionano i pannelli led?

I pannelli led sono composti da varie linee di led posizionate solo su due o su tutti e quattro i lati del pannello stesso.
Le linee di led sono sorrette da profilati strutturali in alluminio che svolgono per giunta la funzione di dissipatore, ovvero abbassano la temperatura del pannello. L’assenza di eccessivi surriscaldamenti garantisce una maggior durata del prodotto nel tempo.

All’interno del pannello è inoltre installata una speciale lastra satinata che cattura parte della luce emessa dai led, sprigionandola verso il basso in modo tale da produrre un’illuminazione uniforme e priva di abbagliamenti fastidiosi per la vista.

Questa struttura appena descritta è in grado di garantire una corretta illuminazione omogenea dell’ambiente.

Le misure dei pannelli led

Le esigenze di illuminazione e di design d’interni che i pannelli led sono in grado di offrire sono innumerevoli. Proprio per questo motivo, per ogni ambiente o esigenza serviranno pannelli di differenti misure.
Le misure dei pannelli led attualmente disponibili sul mercato sono, in ordine decrescente di grandezza, da:

Pannelli Led RGB: cosa sono e quando impiegarli

Esiste una particolare tipologia di pannello led che prende il nome di pannello led RGB e che è particolarmente indicata in ambiente raffinati nei quali si desideri ricreare una varietà combinata di colorazioni.
L’RGB non è un altro che un modello di colori, formato essenzialmente da tre tipologie di colori, ovvero rosso, verde e blu che in inglese diventano red, green e blue (RGB). Il potenziale enorme di questo trittico di colorazione risiede nel fatto che combinati sono in grado di riprodurre tutti i colori, tranne le porpore.
L’intensità massima coordinata delle tre colorazioni da vita al bianco, colore caratterizzante la luce led, ma i pannelli led RGB hanno la potenzialità di poter cambiare colore  attraverso appositi telecomandi o sistemi di pilotaggio.
I pannelli led rgb, indicati per uso domestico o professionale possono essere fissati mediante la tecnica della sospensione oppure applicati a contro soffittature e dunque incassati. I pannelli rgb di ultima generazione sono solitamente venduti muniti di sistemi di pilotaggio touch screen che permettono di spegnere ed accendere a piacimento il prodotto e di modificarne, manualmente o in sequenza automatica, la colorazione a seconda delle esigenze. Gran parte dei pannelli rgb presentano una superficie in acrilico che assicura una distribuzione omogenea dell’illuminazione, nonostante i led siano posizionati solo attorno al perimetro del pannello.

Pannelli led dimmerabili

Come accennato in precedenza esiste una particolare tipologia di pannelli led dotati di un particolare strumento denominato dimmer che in italiano è comunemente chiamato col nome di varia luce.
Il varia luce ha la funzione di regolare elettronicamente l’assorbimento di un carico di energia e dunque di variare il livello d’intensità dell’illuminazione. I pannelli led dimmerabili sono da tempo utilizzati in ambienti come ristornati o cinema. In questi contesti sono principalmente utilizzati per creare ambientazione ed atmosfere soffuse per ospitare la clientela.
Il dimmer, oltre che da un punto vista prettamente tecnico, risulta essere molto utile anche in relazione al risparmio energetico e contribuisce ad allungare la longevità stessa del pannello a led.

Abbiamo selezionato uno dei migliori pannelli LED dimmerabili per qualità della resa luminosa e prezzo di vendita.

Last update was on: 21/05/2018 10:03 pm

Il livello minimo fino a cui è possibile ridurre l’intensità della luminosità del pannello led può addirittura arrivare a sfiorare l’1% di energia impiegata nell’illuminazione.
I pannelli led dimmerabili sono spesso impiegati anche in ambito domestico sia all’interno che all’esterno delle abitazioni. La soluzione perfetta per creare diverse atmosfere all’interno di differenti ambienti casalinghi.

Come installare i pannelli led

Per montare un pannello led è possibile ricorrere a quattro differenti procedure. Eccole di seguito:

  • Fissaggio mediante l’utilizzo di viti: in tal caso è necessario tracciare gli assi del perimetro del pannello andando a formare una croce nel mezzo. Questaoperazione è necessaria per individuare i punti esatti in cui è opportuno praticare i fori e quindi inserire le viti per montare il pannello led.
  • Istallazione con staffa ad S: anche questa modalità prevede l’individuazione dei punti esatti in prossimità dei quali andranno praticati i fori e l’impiegodi una staffa ad S mediante la quale il pannello led viene applicato alla superficie desiderata.
  • Montaggio con staffa L: questo procedimento è identico a quello appena descritto. Cambia solo la forma della staffa.
  • Pannelli led up and down: tale procedimento viene impiegato nei casi in cui il pannello led dovesse essere fissato al soffitto. Anche in questo caso èprevisto l’utilizzo di fili metallici e supporti che permetteranno di agganciare saldamente il pannello al soffitto.

In commercio sono disponibili tantissimi kit muniti di tutto l’occorrente necessario al montaggio di un pannello led. In base alle tipologie e soprattutto alle dimensioni dei pannelli led commercializzati, esistono altrettanti kit.

Pannelli led da soffitto o incasso

I pannelli led da soffitto o incasso sono tra i modelli più comuni e utilizzati, specie in ambito lavorativo o commerciale.

Per l’installazione a soffitto dovrà essere rimosso uno dei pannelli che formano la controsoffittatura. Quest’ultimo dovrà essere sostituito da un pannello led.

L’incasso dei pannelli può essere effettuato anche su pareti per rendere più decorativa l’installazione.

Pannelli led a sospensione

In questo caso il pannello led resterà in sospensione grazie all’utilizzo di particolari cavi metallici. Questi ultimi verranno fatti passare all’interno di appositi anelli montati sul pannello stesso. Il cavo dovrà essere fissato grazie all’ausilio di pinze a ciascun anello. Ogni anello deve essere fissato inoltre con i tasselli.

Il pannello così montato avrà la resa estetica di un lampadario, con un taglio molto moderno e allo stesso tempo minimal. L’uso di pannelli a sospensione è particolarmente indicata per illuminare piani di lavoro come ad esempio in cucina.

Pannelli led decorati con immagini

Come già accennato in precedenza, in determinate tipologie di ambienti professionali e soprattutto ricettivi l’utilizzo di pannelli led è molto diffuso.
Esiste inoltre una variante molto applicata in tali contesti che prevede l’applicazione di straordinarie immagini stampate sul pannello stesso. In questo modo è possibile creare delle vere e proprie scenografie. Ad esempio, sul soffitto di una camera d’albergo potrebbe essere applicato un pannello raffigurante un meraviglioso e rilassante cielo limpido e sereno o uno splendido cielo stellato.
Le personalizzazioni disponibili sono davvero infinite e variegate. È possibile trovare una soluzione decorativa per qualsiasi esigenza.

Saremo felici di sapere cosa ne pensi

Lascia un commento

X
- Enter Your Location -
- or -